Milan in attesa dell’Uefa. In caso di ricorso sentenza a luglio

Il Milan rischia concretamente l’esclusione dall’Europa League e proprio stamani i rossoneri sono stati ascoltati dall’Uefa che ora si dovrà pronunciare con la sua sentenza.

L’ad rossonero, Fassone, ha già detto che in caso di esclusione dall’Europa League sarà fatto ricorso al Tas di Losanna. Questo ulteriore passaggio, secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport, porterà la decisione ultima e finale nei primi giorni di luglio.

In tutto questo la Fiorentina attende per capire se l’anno prossimo farà l’Europa League oppure no. Non cambiano comunque le strategie sul mercato con Corvino alla ricerca dei titolari che ancora mancano alla formazione tipo di Pioli.

error: Content is protected !!